06 settembre 2019
06 settembre 2019

Udinese-Pordenone 2-0, un gol per tempo

Da domani testa alla sfida di Milano contro l'Inter

10 Udi-Pn 06-09-2019 (2).jpg
Udinese - Pordenone 2-0 
Marcatori: 28'pt Teodorczyk; 4'st Pussetto 
 
UDINESE (3-4-1-2): Musso (1'st Nicolas); Becao (36'st Mazzolo), De Maio, Nuytinck; Sema, Walace, Jajalo (1'st Kubala), Mandragora; Pussetto; Barak, Teodorczyk. 
A disposizione: Perisan, Lirussi, Biancon, Ballarini, Beak, Oviszach. All. Tudor  
PORDENONE (3-4-1-2): Di Gregorio; Almici (20'st Almici), Barison (40'pt Bassoli), Camporese (33'st Vogliacco); De Agostini (20'st Zanon), Gavazzi (11'st Zammarini), Burrai (38'st Stefani), Pasa (44'st Bric); Chiaretti (20'st Ciurria); Monachello (1'st Strizzolo), Candellone (33'st Pinto). 
A disposizione: Jurczak. All. Tesser 
 
Con un gol per tempo l'Udinese vince la sfida amichevole della Dacia Arena contro il Pordenone per 2-0. Vincono i bianconeri di Tudor, ma il Pordenone ha giocato una buona partita andando al tiro di alcune circostanze. La squadra bianconera ha dettato il ritmo della partita sfruttando le giocate di Sema e la capacità di lettura in mezzo al campo di Walace. 
Tudor e Tesser scelgono lo schieramento 3-4-1-2, partita vivace con spunti interessanti. 
All'8' colpo di testa di Cancello dagli sviluppi di un angolo e brivido per Musso. Poi sale in cattedra Barak con due conclusioni dalla distanza, al 10' e al 20': para Di Gregorio sul primo tiro, palla fuori di poco sul secondo. 
Al 28' rigore per l'Udinese per un fallo di mano in area di Camporese. Dal dischetto Teodorczyk non sbaglia e fa 1-0. Al 45' conclusione di Chiaretti deviata da Nuytinck ma Musso si supera ed alza sopra la traversa. Squadre negli spogliatoi con i bianconeri in avanti di una rete a zero.
 
Nella ripresa al 4' Pussetto mette in cassaforte il risultato. Assist perfetto di Mandragora, Nacho controlla il pallone e con un tiro di destro realizza il 2-0. Al 20' in evidenza Becao che sugli sviluppi di un calcio d'angolo calciato da Mandragora colpisce di testa ma non inquadra lo specchio della porta. Un minuto dopo è Candellone ad impensierire Nicolas, l'intervento del portiere bianconero in due tempi è decisivo. Al 23' è il turno di Sema, la fucilata è parata da Di Gregorio. Al 43' è Stefani per gli ospiti a cercare la via della rete, ma ancora una volta trova sulla sua strada Nicolas. 
Finisce 2-0 per l'Udinese e da domani testa all'Inter per la terza giornata di campionato.
Condividi su