23 marzo 2020
23 marzo 2020

Accadde oggi | Udinese - Napoli 2-0

Vittoria in casa per i bianconeri

Carnevale per sito.jpg
Il 23 marzo 1986 l’ Udinese sconfigge al “Friuli” il Napoli per 2-0 e il grande protagonista dell’affermazione dei bianconeri è Andrea Carnevale  che segna entrambi i gol del successo, al 20’ e al 61’. A fine gara il bomber laziale confermerà le voci che lo vogliono in procinto di trasferirsi a fine stagione proprio in terra partenopea, alla corte di Diego Armando Maradona. Quella domenica però è chiamato a difendere la causa dell’Udinese che è in cattive acque e lo fa nel modo migliore risultando il migliore in campo, autentico spauracchio per la difesa dei campani che sono allenati da Ottavio Bianchi.
Il successo si rivelerà di importanza vitale, i bianconeri alla fine si salveranno conquistando 25 punti, due in più rispetto alla terzultima, il Pisa che retrocede assieme a Bari e Lecce. Il Napoli, invece, concluderà al terzo posto.

Questa la formazione mandata in campo contro il Napoli dall’allenatore Giancarlo De Sisti subentrato a gennaio 1986  a Luis Vinicio: Brini, Galparoli, Storgato, Colombo, Edinho, De Agostini; Chierico, Miano, Carnevale, Criscimanni, Barbadillo (16’ Zanone, 87’ Susic).
Condividi su