22 febbraio 2020
22 febbraio 2020

Accadde oggi | Udinese-Lazio 4-1

Grande prestazione del friulano Medeot

medeot.jpg
Il 22 febbraio 1959 è la grande giornata del ventunenne centrocampista dell’Udinese Giovanni Medeot friulano di Mariano del Friuli che segna una tripletta nella sfida contro la Lazio. Finisce 4-1 per l’Udinese allenata da Severino Feruglio subentrato tre mesi prima a Luigik Miconi,con gol nell’ordine al 16’ del laziale Bravi con un  rito cross da destra sul quale il portiere Romano non è impeccabile; poi poco dopo, al 22’ va a bersaglio Medeot, approfittando di un pasticcio della difesa laziale. Medeot al 42’ porta in vantaggio l’Udinese sul 2-1, al 48’ segna la terza rete. Il quarto gol è realizzato al 67’ da Pentrelli.

Nella storia dell’Udinese in A solamente i seguenti giocatori hanno segnato una tripletta in una gara: Giancarlo Bacci, Alberto Fontanesi, Giovanni Medeot, Lorenzo Bettini, Orlando Rozzoni, Abel Balbo, Marco Branca, Roberto Sosa, Dino Fava, David Di Michele (due volte) e Totò Di Natale (sei volte). Il record, sempre per quanto concerne le gare di serie A, comunque spetta a Alexis Sanchez che fece poker il, 27 febbraio 2011 in Palermo-Udinese 0-7.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto