22 ottobre 2019
22 ottobre 2019

Accadde Oggi | Udinese-Inter 0-0

Il 22 ottobre 2006 i bianconeri affrontano i nerazzurri di Roberto Mancini

Pinzi.jpg
Il 22 ottobre 2006 l'Udinese è di scena al "Friuli" contro l'Inter di Roberto Mancini grande favorita per la conquista dello scudetto. I nero azzurri sono una corazzata, sono al comando della classifica, sono i favoriti, mentre l'Udinese, che è reduce dal vittorioso incontro di Parma, 3-0, deve fare a meno di alcune pedine importanti. Il tecnico Giovanni Galeone però firma un autentico capolavoro: manda in campo una squadra a trazione anteriore, con quattro attaccanti, Iaquinta, terminale della manovra, Di Natale, Montiel, Barreto. Viene preso per "pazzo", ma i fatti danno ragione al Gale: l'Udinese gioca alla pari dell'Inter, per i primi 30' anche meglio, in campo è corta ed equilibrata, alla fine esce lo 0-0 con l'Inter che quasi mai si rende pericolosa, con Ibrahimovic, il più temuto, che viene reso inoffensivo dalla retroguardia bianconera. , lo dicono i numeri: dopo quel pari l'Inter, che vincerà lo scudetto con 97 punti, il frutto di 30 affermazioni, 7 pari e una sola sconfitta, vincerà una dietro l'altra diciotto gare per poi pareggiare nuovamente contro l' Udinese, il 28 febbraio 2007, 1-1 al "Meazza" con gol di Obodo e di Crespo. L'Udinese dopo lo 0-0 del "Friuli" sarà protagonista di un cammino altalenante e al termine del girone di andata, dopo lo 0-2 di Palermo, Galeone viene esonerato sostituito da Alberto Malesani. Alla fine i bianconeri saranno decimi. Contro l'Inter il 22 ottobre 2006 sono scesi in campo: De Sanctis, D. Zenoni, Natali, C. Zapata, Dossena; Obodo, Pinzi; Barreto (32' st De Martino), Di Natale, Montiel (1' st D'Agostino); Iaquinta. 
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto