18 maggio 2020
18 maggio 2020

Accadde oggi | Sampdoria-Udinese

Sconfitta in trasferta per i bianconeri

Gargo sito.jpg
Una sconfitta che non comprometterà i sogni di gloria dell’Udinese di Alberto Zaccheroni di approdare per la prima volta nella sua storia in Coppa Uefa quella subita il 18 maggio 1997 a Genova contro la Sampdoria. Finisce per 4-0 a favore dei liguri cui va tutto bene, mentre i bianconeri dopo nemmeno 2’ perdono Gargo che subisce la lesione del crociato. La squadra di Zaccheroni era in  serie positiva da ben otto giornate ed era approdata nei piani alti della classifica, in zona europea. Poi dopo lo 0-4 si riabiliteranno, sconfiggeranno in casa il Piacenza per 4-0, soprattutto concluderanno il torneo espugnando l’ Olimpico, 3-0 alla Roma, conquistando il pass per partecipare alla Coppa Uefa. Per quanto concerne la gara contro la Sampdporia che chiuderà in sesta posizione con 53 punti, uno in meno dei bianconeri, non c’è stata storia. Quella domenica, incidente a Gargo a parte, l’ Udinese dopo un buon primo tempo, si è sciolta come neve al sole. I liguri hanno aperto le marcature al 40’ con Veron, poi nella ripresa sono andati a bersaglio con Laigle al 18’ e con Montella autore di una doppietta (20’ e 45’). Questa la formazione schierata da Zaccheroni: Turci, Gargo (3’ pt Geneaux), Calori, Pierini; Helveg, Giannichedda, Rossitto, Al Orlando (15’ st  Locatelli); Poggi (44’ pt Bia), Bierhoff, Amoroso.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto