27 gennaio 2020
27 gennaio 2020

Accadde oggi | Milan - Udinese 2-3

Grande vittoria in rimonta dei bianconeri

Di Michele 1.jpg
Il 27 gennaio 2002 l'Udinese di Giampiero Ventura, subentrato un mese e mezzo prima a Roy Hodgson, affronta al “Meazza” il Milan di Carlo Ancelotti. I bianconeri non stanno attraversando un buon momento, tutt’altro, viaggiano in posizione medio-bassa, sono reduci da quattro sconfitte e da un pari (1-1 con la Roma)  che hanno acceso la spia rossa. Quella domenica al “Meazza”, davanti a 60 mila persone, l’Udinese si riabilita, vince per 3-2 in virtù di un secondo tempo notevole in cui ha superato l’avversario anche in fatto di gioco, di qualità, di personalità. Il Milan comunque inizia bene, al 5’ Shevchenko è atterrato in area da Manfredini, rigore che lo stesso attaccante ucraino trasforma. Poi c’è un monologo rossonero dato che l’Udinese accusa il colpo, poi la squadra di Ancelotti segna al 14’ la seconda rete grazie ad un capolavoro di Serginho che dal limite, spostato un po’ a sinistra, fa partire un bolide che si insacca nell’angolo più lontano. A questo punto l’ Udinese si sveglia, là davanti Di Michele e Muzzi creano problemi alla difesa del Milan, i due al 34’ duettano in una spazio ristretto e Muzzi dal limite fa partire una rasoiata che il portiere dei rossoneri che non riesce a parare. Poco prima Scarlato, subentrato a Manfredini vittima di un infortunio, commette fallo su Shevchenko. Altro rigore, altra esecuzione dell’ucraino, ma stavolta Turci (in carriera ha sventato 11 esecuzioni dal dischetto) riesce a parare. Nel secondo tempo,  come detto, si vede solamente l’Udinese, al 9’ Scarlato pareggia con un colpo di testa su cross da destra di Pinzi. Poi al 34’ è Jorgensen a ribattere in rete un tiro su punizione da venti metri respinto dalla traversa. È la rete del meritato successo. 

Quel giorno Ventura ha mandato in campo: Turci, Gargo, Manfredini, (26’ Scarlato), Sottil; Helguera, Pinzi (25’ st Jorgensen), Pizarro, Helguera, Pieri, Muzzi, Di Michele (28’ st Iaquinta).
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto