11 settembre 2020
11 settembre 2020

Accadde oggi | Genoa - Udinese 0-5

Nel 1983 il debutto di Zico

scansione0004.jpg
L'11 settembre 1983 Zico si presenta alla grande alla platea del calcio italiano. È in programma a Marassi contro il Genoa la prima di campionato, l'Udinese è considerata tra le favorite per la conquista dello scudetto proprio per aver ingaggiato il miglior calciatore al mondo vanamente conteso negli anni prima di alcuni squadroni. Zico quella domenica fu il migliore in campo, segnò due delle cinque reti con cui l' Udinese di Enzo Ferrari surclassò il malcapitato Grifone che era allenato da Gigi Simone, regalò ai quasi 40 mila spettatori accorsi al "Ferraris" soprattutto per ammirarlo, numerosi scampi di gioco sublime. Zico era reduce da un'estate travagliata; acquistato l'1 giugno dal Flamengo (la notizia fece non poco scalpore), il suo tesseramento fu invalidato dal presidente della Figc Federico Sordillo. Immediata fu la protesta dei tifosi friulani. Il 4 luglio ci fu anche una sollevazione di piazza a Udine con tanto di minaccia di secessione (o Zico o Austria); poi tutto si appianò, il Gran Giurì del Coni a fine luglio diede ragione all'Udinese (e alla Roma per Cerezo altro acquisto invalidato da Sordillo) e Zico potè giocare: nel pre campionato deliziò i tifosi bianconeri facendoli sognare. Iniziò alla grande la stagione (nel Trofeo Zanussi contro il Real Madrid e in Coppa Italia), per poi partire a razzo in campionato come già evidenziato. Ben presto però le cose andarono meno bene, l'8 marzo, nell'amichevole di Brescia durante la sosta del campionato, Zico che due giorni prima si trovava a Rio de Janerio dove la la temperatura sfiorava i 40 gradi, scese in campo poche ore dopo il suo rientro in Italia con la colonnina del termometro che segnava meno 7 gradi e nel finale della gara si stirò. Fu una mazzata per i fieri propositi dei bianconeri. Alla fine la squadra chiuse il campionato in nona posizione, mentre l'anno prima senza il Galinho si era piazzata al sesto posto.

Questo comunque il tabellino della gara 11 settembre 1983. GENOA-UDINESE: 0-5 (0-2)

Marcatori: pt. 37' Mauro, 42' Zico; st.6' e 27' Virdis, 44' Zico
GENOA: Martina, Romano (24 st Fiorini), Testoni, Corti, Gentile, Canuti, Bergamaschi, Peters (24' st Viola), Antonelli, Faccenda, Briaschi. Allenatore: Simoni.
UDINESE: Brini, Galparoli, Tesser, Gerolin, Miano (32' st De Agostini) Edinho, Mauro, Marchetti (26' st Cattaneo) Causio, Zico, Virdis.Allenatore: Ferrari.



Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto