16 marzo 2020
16 marzo 2020

Accadde oggi - Dino Fava

L'ex attaccante bianconero compie 43 anni

Fava.jpg
Il 16 marzo 1977 nasce a Forma Dino Fava, attaccante dell’Udinese dal 2003 al 2005. Nei due anni trascorsi in Friuli ha collezionato 55 presenze in campionato ed ha segnato 14 reti.

E’ cresciuto nelle giovanili della Sessana per poi passare in  quelle dello Scauri-Minturno; ha militato in seguito con il Formia (campionato dilettanti) e nel 1996 è approdato al Napoli e un anno dopo è ceduto temporaneamente all’Acireale In C1 colleziona 25 presenze. Nel 1998-1999 torna al Napoli in Serie B, ma non gioca e nella stagione seguente: viene ceduto a titolo definitivo alla Pro Patria in C2 dove fa un primo salto di qualità segnando 12 reti in 31 gare. Quindi sale di categoria, al Varese, C1, dove rimane due stagioni (63 gare disputate e 22 gol realizzati). Nel 2002 viene acquistato dalla Triestina in  B e segna 22 reti in 38 incontri dando un contributo importante per la conquista del quinto posto dei giuliani.

Nell’estate del 2003 è ingaggiato dall’Udinese dove deve sostituire Roberto Muzzi ceduto alla Lazio e fa il suo esordio in bianconero il 5 settembre 2003, Udinese-Bologna, 2-0; poi il 5 ottobre, in Ancona-Udinese 0-3, segna il suo primo gol in A. In quel campionato l’allenatore Luciano Spalletti lo utilizza in A 31 volte e Fava segna 12 reti. L’anno dopo ha meno spazio tra i bianconeri chiuso da Iaquinta, Di Michele e Di Natale

Nel campionato 2005-06 approda al Treviso promosso in Serie A in un'operazione che vede l’attaccante brasiliano Barreto prendere la strada che conduce a Udine. Rimane nella squadra veneta due stagioni (la seconda in B), segna 13 reti in 59 incontri disputati, quindi passa al Bologna (30 e 2), Salernitana (70 e 16 in tre anni), Paganese (54 e 9 in due stagioni) per poi chiudere la carriera a livello dilettantistico nel Terracina, Sessana, Portici, Savoia, Giugliano e Afragolese.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto