09 luglio 2019
09 luglio 2019

Accadde oggi

Luigi De Canio nuovo allenatore dell'Udinese

De Canio10.jpg
Il 9 luglio 1999 Luigi De Canio è il nuovo allenatore dell'Udinese. Subentra a Francesco Guidolin che era riuscito a centrare la qualificazione in Coppa Uefa conquistando il sesto posto in campionato e dopo aver sconfitto in un duplice confronto di spareggio la Juventus, 0-0 a Udine il 28 maggio e 1-1 a Torino tre giorni più tardi. La riconferma del tecnico di Castelfranco dopo quel risultato sembrava scontata tanto che la notizia della sua sostituzione con De Canio aveva sorpreso (quasi) tutti. 
Quali le cause del divorzio Guidolin-Udinese? Sicuramente ha inciso sulla sorte del tecnico la clamorosa sconfitta casalinga dei bianconeri nel penultimo atto del torneo contro il Perugia (1-2) che ha infranto i sogni di approdare in Champions League, poi alcune dichiarazioni rilasciate dal tecnico subito dopo quell'insuccesso in cui si è addossato tutte le colpe. Sicuramente alla proprietà non è piaciuto l'incontro che Guidolin pochi giorni dopo ha avuto a Siviglia con il presidente del Betis, che gli aveva offerto di guidare la squadra iberica. Francesco Guidolin, quando ritornerà alla guida dell'Udinese, nel 2010, affermerà che la causa della sua mancata riconferma nel 1999 era dipesa da "confusione nella comunicazione", tradotto significa che certe sue dichiarazioni che hanno caratterizzato il dopo gara con il Perugia avevano determinato la fine del suo iniziale rapporto con l'Udinese che poi tornerà a guidare dal 2010 al 2014.
Il suo successore, Luigi De Canio, nato a Matera il 26 settembre 1957, è reduce dall'ottimo quinto posto conquistato nel torneo cadetto con il Pescara. Ha iniziato la carriera di tecnico alla guida del Pisticci, poi ha allenato il Savoia, Siena, Carpi, Lucchese. Rimarrà alla guida dell'Udinese sino al marzo del 2001 per poi essere rimpiazzato da Luciano Spalletti. Nel 2000 ha vinto l'Intertoto. In seguito, esattamente il 14 marzo 2016, ritorna alla guida dell'Udinese in sostituzione di Stefano Colantuono, riuscendo a salvare la squadra bianconera. Complessivamente De Canio ha guidato l'Udinese in 66 incontri di campionato, totalizzando 24 affermazioni, 15 pareggi, 27 sconfitte.
Decisamente migliore è il curriculum in Friuli di Guidolin, che vanta per le gare di campionato 84 affermazioni, 42 pareggi, 60 sconfitte. Con 186 presenze, il tecnico veneto è al primo posto nella speciale classifica degli allenatori più gettonati in casa udinese. Al secondo posto troviamo Giuseppe Bigogno, l'allenatore del secondo posto nel 1954-55, con 172 presenze.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto