23 gennaio 2020
23 gennaio 2020

Parma - Udinese, la guida alla partita

Bianconeri di scena al Tardini domenica alle 20.45

UC_Banner sito notizia (15).jpg
Domenica 26 gennaio alle 20.45 l’Udinese sarà di scena al "Tardini" per affrontare il Parma nella 21^ giornata (seconda di ritorno) della serie A 2019/2020. I bianconeri cercheranno il riscatto dopo la sconfitta rimediata a San Siro contro il Milan, nonostante la prova coraggiosa e propositiva da parte dei ragazzi di mister Gotti.

Il tecnico veneto avrà a disposizione l’intera rosa, ad eccezione del lungodegente Samir, e dovrebbe confermare l’undici schierato nel turno precedente al "Meazza" contro il Milan. L’unico dubbio riguarda la destra della difesa, con il ballottaggio tra Rodrigo Becao e Sebastien De Maio, mentre in attacco si va verso la riconferma di Kevin Lasagna a fianco di Stefano Okaka.

Il Parma invece dovrà fare a meno di Roberto Inglese, reduce dall’operazione al flessore della coscia destra. In dubbio anche la presenza di Gervinho e Karamoah.

Dopo la ripresa dalla pausa natalizia, l’Udinese ha conquistato 6 punti, superando Lecce e Sassuolo e perdendo solo la sfida con il Milan nello scorso turno. Una sola vittoria invece per gli emiliani, quella sul Lecce del 13 gennaio, a fronte dei ko esterni con Atalanta e Juventus. 

In classifica i bianconeri occupano l’undicesimo posto con 24 punti (19 gol fatti e 31 subiti), in coabitazione con Napoli, Bologna e Fiorentina, mentre il Parma è settimo a quota 28 assieme al Milan, con 27 reti all’attivo e altrettante subite.  

Arbitrerà l’incontro il sig. Sozza, 32enne della sezione di Seregno. Per lui si tratterà dell'esordio nella massima serie, dopo aver diretto in questa stagione 8 partite del campionato di serie B e due di Coppa Italia.

I PRECEDENTI
Quella in programma domenica sarà la sfida in A numero 46 tra Parma e Udinese. Il primo incontro risale al torneo di A 1992-93: il 13 settembre 1992, seconda giornata, il Parma in casa superò l' Udinese per 3-1 con reti nell'ordine di Grun, Asprilla, Balbo,Melli; nel ritorno al “Friuli”, il 7 febbraio 1993, i bianconeri si aggiudicarono l'intera posta in palio superando l'avversario per 1-0, gol di Balbo. Il bilancio è favorevole al Parma. VITTORIE UDINESE: 15. VITTORIE PARMA: 20. PAREGGI: 10. A Parma l'Udinese ha conquistato 5 vittorie e 3 pareggi; ha subito 14 sconfitte.
Anche il fatto di gol realizzati è in vantaggio la squadra emiliana, 65 a 59. Di seguito riportiamo tutti i marcatori della storia di questa sfida.

I MARCATORI DI UDINESE-PARMA
UDINESE:
59 reti. 11 reti: Di Natale; 4 reti: Bierhoff; 3 reti: Jankulovski, Muriel; 2 reti: Balbo, M. Amoroso, Muzzi, Barreto, Jorgensen, Iaquinta, Asamoah K. Pereyra, Heurtaux; una rete: Bertotto, Pierini, Sosa, Fiore, Alberto, Pizarro, Kroldrup, Di Michele, Fava, Felipe, Obodo, Muntari, Zapata, Quagliarella, Badu, Thereau, Okaka, Lasagna; autoreti: Apolloni, Ferrari M..
PARMA:
65 reti. 7 reti: Crespo, 5 reti: Gilardino; 4 reti: Di Vaio; 3 reti: Melli, Adriano, Amauri; 2 reti: M.Amoroso, Corradi, A.Lucarelli, Cassano, Gervinho, Inglese; una rete: Grun, Asprilla, Zè Maria, Sensini, Maniero, Strada, Stanic, Vanoli P., Lamouchi, Micoud, Diana, Hakan Sukur, Barone, Nakata, Cigarini, C.Lucarelli, Budan, Parravicini, Rossi, Paloschi, Biabiany, Giovinco, Marchionni, Palladino, Mauri, Varela, Gagliolo.
Condividi su
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
Accetto